Accessori per crossfit: migliori prodotti di Settembre 2021, prezzi, recensioni

Lo sport è fondamentale per il benessere del nostro corpo e della nostra mente. Oltre alle svariate discipline sportive specifiche, oggi esistono una serie di esercizi complessivi che potrebbero rivelarsi utili anche a chi non è particolarmente appassionato ad una disciplina definita. Non siete amanti del calcio o del tennis? Nemmeno della piscina o dell’atletica leggera? Non è un problema! Mantenere in allenamento il fisico sarà comunque possibile grazie a numerose altre attività come appunto il crossfit.

L’allenamento a corpo libero, in generale, è uno tra i migliori e che più facilmente è in grado di adattarsi a tutte le fasce di età. Che siate giovanissimi o non, sarà comunque possibile mirare al giusto programma d’allenamento stilato su misura. E tutto ciò non soltanto presenziando in un centro fitness o in palestra, ma bensì anche a casa propria. Come? Acquistando di certo i giusti accessori!

Nel seguente articolo, valuteremo insieme quali siano i migliori accessori per crossfit e quali siano considerati fondamentali per svolgere gran parte della suddetta disciplina in modo completo ed efficiente. Perciò cosa stiamo aspettando? Scopriamo tutto ciò che di più utile potrà rivelarsi a tal proposito!

Prima di cominciare, cos’è il crossfit?

Di certo, prima di introdurci agli accessori, sarebbe prima opportuno capire insieme cosa sia effettivamente il crossfit. Per farla breve, il crossfit è una disciplina motoria nata negli Stati Uniti intorno agli anni 70. Per quanto molti oggigiorno lo valutino erroneamente uno sport vero e proprio, in realtà non è altro che un programma di rafforzamento e potenziamento del fisico, che basa la sua essenza su determinati movimenti funzionali. Quindi? Il crossfit non è che l’insieme complessivo di più attività che possono variare dall’allenamento a corpo libero, a quello di discipline aerobiche miste, uso smodato di attrezzi quali bilancieri, corda ecc.

Parliamo davvero di un programma intensivo che andrà a coinvolgere il corpo a 360° aumentandone forza e resistenza!

Quali sono gli accessori utili per il crossfit?

Veniamo a noi. Abbiamo quindi inquadrato meglio di quale disciplina stiamo andando a trattare. Come in altre tipologie di allenamento, anche qui saranno estremamente utili numerosi attrezzi ed accessori che aiuteranno a migliorare sensibilmente l’intera sessione di allenamento. Quali sono i più comuni? Vediamone prima un breve elenco riassuntivo:

  • Corda per saltare.
  • Bilancieri.
  • Panca per step.
  • Fasce di resistenza.
  • Paracalli o guanti specifici.
  • Kettbell.
  • Battle rope.

   

Come si può notare sono davvero tanti gli accessori utili per praticare del buon crossfit. Certo la scelta dipenderà essenzialmente dalla tipologia di allenamento e dalla sua relativa intensità. Ma in ogni caso, bene o male, saranno accessori che prima o poi, quasi sicuramente capiterà di utilizzare almeno una volta. Per tal ragione, ne approfondiremo alcuni dei presenti in elenco, così da chiarire a sommi capi, quali siano le funzioni e i benefici principali.

Corda per saltare. Un accessorio base.

Tra i tanti citati, la corda per saltare non può certo mancare all’appello nello svolgimento del crossfit. Generalmente la tipologia di corda si andrà a scegliere soprattutto in base al proprio livello di abilità. Per quanto possa sembrare semplice, il salto alla corda richiedere estrema coordinazione ed una buona resistenza fisica. A tal proposito sarà quindi importante scegliere la tipologia che più si adatterà al nostro caso.

Le corde per saltare ritenute migliori, sono quelle in pelle o cuoio. Risultano più rapide nella rotazione, quindi offrono una prestazione notevole e che si adatta anche alle esigenze dei professionisti. Ma non è l’unico materiale. In commercio sarà facile trovarne anche con cavi rivestiti, in tessuto o rivestimenti in PVC. La corda è comunque tra gli accessori più versatili, che occupano poco spazio, quasi nullo e dal prezzo contenuto.

Benefici della corda per saltare?

La corda andrà a coinvolgere e stimolare l’intera muscolatura. Avrà anche una funzione aerobica e aiuterà a migliorare non solo la condizione effettiva dei muscoli, ma soprattutto la salute del sistema cardiovascolare e respiratorio. Perdita di grasso? Modellamento dei muscoli? La corda potrà essere un alleato vincente!

Fasce di resistenza, semplice ed efficace!

Anche le fasce di resistenza sono un ottimo compromesso se si desidera ottenere dei risultati eccellenti! Generalmente le fasce di resistenza sono strisce gommose prevalentemente in lattice, la loro funzione è quella di opporre alla forza dell’atleta una specifica resistenza che sarà la chiave essenziale dell’esercizio. La difficoltà, quindi, starà tutta nella scelta di una fascia dall’elevata resistenza. Per capire il livello di resistenza di una fascia, ne basterà vedere il colore. Più sarà chiaro, minore sarà la resistenza offerta e viceversa. Ricordiamo che è sempre bene procedere in modo graduale, poiché cimentarsi con fasce eccessivamente impegnative, potrà comportare il rischio di lesioni e strappi muscolari.

Panca per step. Intramontabile accessorio per il fitness!

Tra i più noti e conosciuti, non può di certo non esserci la panca per lo step. Questo è un attrezzo estremamente utile anche per il cardio training, in quanto il continuo movimento di salita e discesa, favoriranno il pompaggio del cuore e quindi miglioreranno il funzionamento cardiocircolatorio e polmonare. Ma non è tutto qui. Si noteranno miglioramenti mirati soprattutto nella parte inferiore del corpo, quindi cosce, glutei ecc.

La panca per step ha la particolarità di poter essere aumentata, in linea di massima fino ad un’altezza di 25 cm. Una maggiore altezza, opporrà un altrettanto maggiore difficoltà. Ma ciò garantisce di certo ottimi risultati. Il costo è esiguo e può di certo essere acquistata da tutte le tipologie di utenti. Principianti e professionisti.

Quali sono i costi nel complesso degli accessori per crossfit?

Parlando più nello specifico di prezzi, chiaramente tutto dipenderà dai modelli e dal grado di qualità del prodotto selezionato. Volendo citare qualche esempio, le corde per saltare avranno un costo massimo di circa 30 euro. Mentre altri accessori come fasce di resistenza, potranno essere acquistati anche a prezzi più bassi. I più costosi, per logica, saranno i bilancieri con annessi pesi al seguito. Tutto, in tal caso, dipenderà dal carico scelto e dal numero di pesi da aggiungere. Altri accessori basilari come i guanti e i paracalli, avranno costi altrettanto irrisori.

Consiglio: qualunque sia l’accessorio che sceglierete di acquistare, valutatene sempre e comunque la qualità e puntate se possibile su brand conosciuti, che siano sinonimo di affidabilità e prestazioni assicurate!

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publishing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
miglioriaccessoriperlosport.it