I 5 migliori accessori per il workout in casa: cosa scegliere? Consigli e costi

“Attraverso l’allenamento noi possiamo cambiare; noi possiamo trasformare noi stessi”. È quello che ha detto il Dalai Lama ed è ciò in cui credono tante persone che ogni giorno, con costanza e dedizione, si allenano. Fare sport è importante non solo per sviluppare il corpo in modo sano e armonioso, ma anche perché migliora l’autostima e aiuta a controllare le emozioni. Tra le attività preferite da uomini e donne c’è il workout, che può essere fatto in palestra o anche tranquillamente a casa. Ma che cos’è il workout e quali sono gli accessori indispensabili per allenarsi? Vediamolo insieme.

Cos’è il workout?

Il workout non è altro che un allenamento caratterizzato dall’alternarsi di tanti esercizi differenti tra loro, come per esempio esercizi di equilibrio funzionale, squat, flessioni, step-up, corsa sul posto, affondi e salti. Durante l’allenamento non mancano anche esercizi a corpo libero, esercizi aerobici, esercizi con attrezzi ed esercizi a circuito, durante il quale si allenano le braccia, le gambe, le spalle, i dorsali, i pettorali e gli addominali. Con il workout quindi non solo si tonificano tutti i muscoli del corpo, che vengono modellati e ridefiniti, ma si bruciano anche le calorie, si riduce la massa grassa e migliora la velocità. L’allenamento può essere svolto alla presenza di un personal trainer, da soli oppure guardando i video su internet. È adatto agli uomini e alle donne e a tutti coloro che vogliono dimagrire e mantenersi in forma.

Per poter vedere i primi risultati è necessario allenarsi tre o quattro volte alla settimana, per almeno 60 minuti. Ogni seduta prevede tre fasi, e cioè il riscaldamento, che dura al massimo 10 minuti ed è importante per preparare i muscoli, l’allenamento vero e proprio e lo stretching, a cui si dedicano gli ultimi 5-10 minuti per distendere e allungare i muscoli.

Accessori per il workout a casa

Per chi non ha voglia o tempo di andare in palestra, il workout può essere svolto comodamente anche a casa propria, come già detto precedentemente, in compagnia di amici o da soli. In questo caso è necessario avere gli accessori giusti per fare al meglio l’allenamento. Se siete alle prime armi, probabilmente non sapete quali accessori acquistare e come usarli correttamente. Ma nessun problema, di seguito trovate l’elenco dei 5 attrezzi più importanti, quelli che non devono assolutamente mancare.

Il tappetino antiscivolo è l’accessorio sportivo più utilizzato, quello che tutti comprano per eseguire gli esercizi a casa. Realizzati con materiali ecologici, biodegradabili e resistenti all’usura, i tappetini sono privi di lattice e non emettono alcun odore. Sono utili per proteggere il corpo dal freddo e per migliorare la postura; hanno solitamente uno spessore che varia dai 4 mm ai 6 mm che attutisce le pressioni a terra e protegge le ginocchia e i gomiti. Tutti i tappetini antiscivolo sono morbidi, leggeri e facili da arrotolare, per questo possono essere portati ovunque con grande comodità. I prezzi variano da circa 10€ a più di 30€, se hanno maniglie e sacche per il trasporto.

Immancabili nel “corredo” degli amanti di workout sono gli elastici fitness, quelle fasce elastiche che permettono di allungare i muscoli e tonificarli.

Disponibili in diverse taglie e colori, sono realizzate in lattice naturale o in gomma, sono inodori e resistenti agli strappi, non si spezzano e non si deformano con il tempo, hanno un’impugnatura antiscivolo che garantisce maggiore sicurezza durante l’allenamento.

Alcune fasce vengono vendute in set da più pezzi, con una borsa per il trasporto e il manuale d’istruzioni in dotazione. Altre invece sono dotate di maniglie, cinturini per la caviglia e per l’ancoraggio alla porta. Per acquistare i modelli più semplici bastano 10€, ma per quelli completi di borsa per il trasporto e maniglie saranno necessari invece 35/40€.

La Gym ball, cioè un grande pallone, è l’accessorio perfetto per chi vuole tonificare le cosce e gli addominali. È realizzata in PVC e con materiali antiscivolo e anti scoppio, che garantiscono una lunga durata e una forte resistenza alla rottura, possono infatti caricare oltre 990kg senza alcun problema. È utile anche per lo stretching e per il rilassamento muscolare. La possono usare tutti, persino le donne incinta per fare esercizi di preparazione al parto, come una semplice sedia, per sostenere la schiena e per migliorare l’equilibrio. I pezzi di questo accessorio variano da modello a modello: quello economico costa meno di €15, mentre quello più caro supera le 35€.

Altri due indispensabili accessori sono la Kettlebell e i manubri. La prima è una palla in ghisa con una maniglia ergonomica e una base piatta per evitarne il rotolamento. Può pesare da 2kg a 50kg e serve per rassodare, scolpire la muscolatura e per fare stretching. I manubri sono attrezzi in ghisa, simili ai bilancieri, che si possono afferrare anche con una sola mano, hanno un peso variabile e si utilizzano per tonificare. Con i manubri si possono eseguire esercizi per spalle, braccia e pettorali.

Consigli per la scelta

Per acquistare gli accessori senza sbagliare ecco alcuni semplici consigli. Per la Gym ball è bene sceglierne una in base alla propria altezza. Ad esempio se siete alti meno di 165cm la palla deve avere un diametro di 45cm, mentre per quelli alti 165-175 cm il diametro deve essere di 55cm. L’altezza è importante anche per la scelta del tappetino, così com’è importante sceglierne uno con pellicola protettiva per preservarlo da abrasioni e rotture, soprattutto se lo si usa molto.

A coloro che vogliono tonificare senza però mettere massa muscolare suggeriamo di utilizzare i manubri da 5kg, per allenamenti di alta intensità invece quelli da 20 kg. Vi consigliamo comunque di non esagerare con il carico, perché potreste avere stiramenti e contratture.

Se avete appena cominciato a praticare il workout a casa, optate per gli elastici non circolari e senza maniglie, più adatti a chi ha già dimestichezza con l’accessorio e non ha bisogno di cambiare la resistenza durante l’allenamento. Se potete, aggiungete anche una panca multifunzionale, una cyclette o un’ellittica, un tapis roulant che renderanno più completo il vostro allenamento.

A prescindere da ciò che deciderete di acquistare, ricordate di valutare la funzionalità e la maneggevolezza degli attrezzi e la qualità dei materiali con cui sono realizzati.

Pugliese di nascita ma romana di adozione, amo scrivere di tecnologia e prodotti per informare l’utente e aiutarlo a fare la scelta giusta.

Back to top
menu
miglioriaccessoriperlosport.it