Stepper per la casa: migliori prodotti di Settembre 2021, prezzi, recensioni

Si sa, fare attività fisica fa bene alla salute. Migliora la nostra forma e nel complesso, lo sport, accresce il benessere sia fisico che mentale. A detta di molti esperti, praticare esercizio sportivo è una di quelle sane abitudini che tutti, grandi e piccini, dovrebbero avere. Per fare ciò, non occorre obbligatoriamente recarsi in palestra o in un centro fitness, bensì grazie a moltissimi attrezzi pensati e studiati appositamente, sarà facile fare movimento stando comodamente a casa.

Oggi esistono numerosi attrezzi o macchinari che più o meno si adattano alle esigenze dei vari utenti. Vuoi perdere peso? Desideri scolpire i tuoi muscoli? Vuoi rinforzare la parte superiore o inferiore del corpo? Ebbene ognuno di essi sarà ideale per ogni singola circostanza, basterà valutare al meglio sia quali siano i nostri obiettivi e traguardi da raggiungere, sia avere la giusta consapevolezza di come poterli raggiungere.

Nel seguente articolo, approfondiremo l’argomento riguardante lo stepper. Gli stepper sono ormai noti nel mondo del fitness e risultato, al giorno d’oggi, gli attrezzi sportivi tra i più scelti anche per l’uso casalingo. Curiosi di scoprire perché? Vediamo subito di capire tutto ciò che di utile possa esserci a tal proposito!

Lo stepper. Un attrezzo versatile adatto a tutti!

Oggi, sul mercato dei macchinari sportivi, esistono tantissimi prodotti ugualmente utili che sono capaci di garantire buoni risultati. La chiave, è comunque sempre quella di affiancare al macchinario prescelto, un ottimo programma di allenamento studiato su misura.

Volendo trattare un attrezzo in particolare, potremmo introdurre a chi magari lo sconosce e vorrebbe imparare al riguardo, l’utilità e l’efficacia dello stepper.

Lo stepper, è un attrezzo ginnico che varia in forma, materiali e dimensioni. Il suo scopo fondamentale è quello di riprodurre il movimento quando siamo intenti a salire gli scalini. Il funzionamento risulta semplice e intuitivo. Tra le sue tante peculiarità, è che può essere usato davvero da tutti, anche da chi non ha mai utilizzato nessun attrezzo per lo sport. Questo perché non richiederà uno sforzo eccessivo come accade per altri macchinari più complessi.

Ma quali sono i benefici di utilizzare un stepper? Vediamone subito qualche esempio:

  • Migliora drasticamente la circolazione.
  • Tonifica e rassoda i muscoli.
  • Aumenta la resistenza.
  • Accresce il senso di equilibrio. 
  • Brucia grassi.

   

Quali sono le caratteristiche dello stepper? Ecco cosa c’è da sapere al riguardo.

Così come per tantissimi altri prodotti sul mercato, anche lo stepper vanta delle varianti in termini di modello e funzionamento. Volendo semplificare questo concetto, vediamo insieme quali siano le tipologie di stepper più comuni attualmente acquistabili:

  • Con pedaliere e manubri.
  • Pedaliere a pistoni.
  • Pedaliere con bande elastiche per braccia.

   

Ognuno di essi, si adatterà al meglio alle necessità dell’utente. Generalmente è importante sapere che gli stepper privi di manubrio, sono quelli dalle dimensioni più ridotte e facili da riporre. Tuttavia non sono in grado di offrire allenamenti particolarmente intensi, poiché l’assenza di un appoggio richiederà un maggiore equilibrio, che con velocità elevate è di certo precario.

Tra i migliori stepper, adatta anche per gli sportivi professionisti, è consigliabile acquistare il modello con manubrio o doppio manubrio. La possibilità di avere un appoggio, sarà la chiave per progredire ad allenamenti sempre più intensi e che aumentino di difficoltà.

Esiste una via di mezzo? Sì! Lo stepper a pistoni.

Se non volessimo puntare su un prodotto eccessivamente costoso, o magari troppo ingombrante, lo stepper a pistoni potrebbe di certo essere un ottimo compromesso tra qualità e risultato finale. Una delle caratteristiche di molti modelli a pistoni, è che danno modo di allenare i fianchi tramite un movimento aggiuntivo laterale. I costi sono dimezzati e sono facilissimi da reperire sul mercato. Tra i maggiori punti di forza, non si può non considerare la dimensione. Moltissimi stepper a pistoni saranno pratici anche da riporre una volta conclusa la sessione di allenamento. Data l’assenza degli ingombranti manubri, sarà un gioco da ragazzi farlo sparire!

Un elemento fondamentale. Lo schermo!

Che si tratti di uno stepper con manubri o di un semplice stepper a pistoni, in ogni caso sarà essenziale che il prodotto presenti uno schermo dove sarà possibile visionare i dati inerenti alla prestazione fisica. Generalmente andremo a visionare: numero di passi, calorie bruciate e la durata complessiva della sessione di allenamento. Molti modelli, inoltre, daranno la possibilità di impostare il livello di resistenza, quindi di selezionare un particolare grado di difficoltà che andrà a combaciare con le nostre abilità.

Prima dell’acquisto, valutate bene i materiali.

Uno stepper di buona fattura, si presenta per lo più in acciaio. Questo è tra i materiali più robusti e resistenti. Non vanta una considerevole leggerezza ma è comunque una buona scelta se si punta ad ottenere la longevità del prodotto. Preferite anche le pedane con superficie antiscivolo! Sarà essenziale per una messa in sicurezza maggiore. Per quanto riguarda la preferenza dell’acciaio, a volte è una vera e propria necessità. Ricordiamoci che uno stepper, così come qualsiasi altro macchinario sportivo, andrà selezionato in base al peso corporeo, in quanto ogni attrezzo avrà una portata massima.

L’acciaio è sinonimo di solidità. Uno stepper interamente in acciaio, arriverà a sopportare un peso massimo di ben 100kg.

Anche se infinitamente più economici, gli stepper in plastica, invece, rappresentano anch’essi un’alternativa per chi appunto desidera limitarsi entro una spesa ridotta. Tuttavia il materiale fin troppo leggero e poco resistente, non potrà garantire la giusta robustezza e nel tempo potrebbe deteriorarsi con più facilità.

Prezzi per gli stepper adatti ad uso domestico.

Volendo affrontare l’argomento spese, ebbene gli stepper presentano prezzi che variano dal modello e quindi dalla tipologia. Dato l’uso casalingo, se non si ha molto spazio, è meglio optare per il modello a pistoni. La fascia di prezzo complessiva varia tra i 60 euro e i 100 euro. Prezzi superiori si riscontrano per gli stepper con manubrio. Tra le maggiori marche notiamo: SportStech, Ultrasport, SportPlus.

   

Consiglio: Se necessitate di acquistare uno stepper per la casa, preferite un prodotto di buona robustezza ma non eccessivamente ingombrante. Lo stepper a pistoni in acciaio con pedane antiscivolo è il giusto compromesso per qualità/prezzo. La presenza di bande elastiche per le braccia, inoltre, potrebbe essere utile per un allenamento più completo.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publishing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
miglioriaccessoriperlosport.it